Giudice sportivo
sabato 5 dicembre 2015
CALCIO A CINQUE
Lizzana punito con la sconfitta a tavolino per 0-6

Nel torneo di C1 il giudice sportivo ha squalificato per un turno Nicola Meneghini del Futsal Rovereto. In C2 dovrà rimanere fuori dalle palestre fino al 28 gennaio l'allenatore del Molveno Franco Badolato, entrato sul terreno di gioco per dirigere la squadra benché fosse già inibito. Un turno di stop è stato deciso per Fabrizio Vagnerini della Tridentum, Loris Mattevi del Valcembra, Simone Gianmoena del Latemar, Vedat Smajloski del Molveno, Samuel Vicenzi del Valcembra ed Elton Kanani della ViPo.
In serie D il Lizzana è stato punito con la sconfitta a tavolino per 6-0 per aver schierato un giocatore non tesserato (Vito Incandela) contro il San Giuseppe. Tre giornate di stop dovranno scontare ben quattro giocatori, quali Stefano Hausbergher e Ivan Nones del Piedicastello, nonché Nicolae Lungu della Virtus Trento per la rissa scoppiata nello scontro diretto e con loro Luis Frizzi del Carisolo in quanto ha offeso l'arbitro dopo essere stato espulso. Due giornate sono state comminate ad Antonio Sanges del Piedicastello, Michele Salzano della Virtus Trento e Salvatore Bentivoglio del Calisio.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,188 sec.

Inserire almeno 4 caratteri