Serie C1
martedì 19 dicembre 2017
CALCIO A CINQUE
Una finale con il panettone 'n coppa

Questa sera alla Palestra di Sanbapolis di Trento, inizio alle 21, si assegna il primo trofeo stagionale: quello della fase regionale di Coppa Italia che darà anche l'accesso alla fase nazionale della stessa manifestazione.
A contendersi il trofeo due formazioni che non l'hanno mai vinto e quindi chi alzerà stasera la coppa metterà il proprio nome per la prima volta nell'albo d'oro. Difronte il Rotal Futsal Rovereto, nato in estate dalla fusione di Rotal Five e Futsal Rovereto e la Bolzanese, ripescata due stagioni fa in C1 e capace comunque di un cammino in crescendo nella stagione e mezza disputata nella massima serie regionale.
Il Rotal Rovereto è arrivato alla finale odierna superando negli ottavi di finale l'Imperial Grumo, nei quarti il Brentonico e in semifinale la capolista del campionato Futsal Atesina.
Per i bolzanini di Kraemer gli ostacoli saltati sono stati nell'ordine: Trento, Comano Terme Fiavé e Futsal Fiemme, quest'ultima ai rigori in semifinale. Agli stessi mancherà Tenca per squalifica, ma potrà schierare fra i pali Martin Gianordoli, ex di turno, che fra l'altro ha esordito proprio venerdì nello stesso match che il calendario aveva messo difronte come aperitivo di coppa e finito in parità. Nel team del presidente Marighetto potrebbe esordire Nicola Prighel, svincolatosi dall'Olympia Rovereto.
Direzione di gara affidata alla coppia arbitrale formata da Denis Stefani di Arco/Riva e Giacomo Frisanco di Trento con Leandro Levati della sezione di Trento in veste di crometrista.

Rotal Futsal Rovereto
Rotal Futsal Rovereto

Bolzanese
Bolzanese

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri