Serie D
venerdì 26 gennaio 2018
CALCIO A CINQUE
Lunga pausa finita, si torna in campo

Torna la serie D dopo due mesi con pausa agonistica interrotta solo per le dodici formazioni che hanno giocato in Coppa Provincia dove sono state promosse in semifinale C5 Rovereto, Avio, Bellesini e San Rocco.
GIRONE A - Il Cles ha già giocato, e vinto, la scorsa settimana contro il Team Roncone e guida la classifica almeno fino a lunedì quando i Toros Locos scenderanno in campo a Carisolo. Quattro le gare di stasera con uno scontro importante fra Virtus Trento e Terza Sponda; derby trentino fra Ravinense e Bolghera, il Piedicastello ospita l'Alta Anaunia, mentre il Tnt Monte Peller attende la visita della Legion of Doom.
DESIGNAZIONI ARBITRALI

GIRONE B - Si apre col botto, ovvero lo scontro al vertice fra Real Fradeo e Cembra 82, ma anche chi insegue s'affronta con il Bellesini che ospita il Valsugana Scurelle. Per le altre quarte, Gostivar e Vigolana, due match casalinghi rispettivamente contro Telve e Borgo. Altri match in programma, Tesino-Primiero e ViPo Trento-Ortigaralefre.
DESIGNAZIONI ARBITRALI

GIRONE C - Anticipo vincente per lo Gnu Team Ala sul Lizzana che permette agli alensi di riportarsi in vetta in attesa della gara di stasera della Sacra Famiglia contro il Val di Gresta. Derby roveretano fra San Rocco e Tridentina, mentre il C5 Rovereto fa visita all'Avio. Chiudono il primo turno di ritorno un altro derby fra Aquila Rovereto-San Giuseppe e la sfida fra Aldeno e Ledrense.
DESIGNAZIONI ARBITRALI

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,436 sec.

Inserire almeno 4 caratteri