Serie B
sabato 8 settembre 2018
CALCIO A CINQUE
Futsal Atesina, fatali i minuti finali

Turno preliminare di Coppa delle Divisione e primo match della stagione quello che a Maser di Treviso ha visto l'esordio in campo nazionale del Futsal Atesina. La compagine di Pergher, priva di Gianordoli infortunato e con gli spagnoli Kike e Lebrero ai box in attesa del transfer, parte bene sul campo dello Sporting Altamarca, anch'essa appena promossa dal campionato veneto. Al 4' è l'italo-brasiliano Tutilo ad aprire le danze finalizzando una giocata su calcio di punizione. Gli altoatesini tengono bene il campo e solo nel giro finale di lancetta prima del riposo i padroni di casa trovano il pari con Bertollo.
Al rientro dagli spogliatoi è ancora l'Altamarca a colpire con Yabre; la gara resta in equilibrio con occasioni su ambo i fronti, ma proprio nell'ultimo minuto è ancora Yabre a chiudere definitivamente il match. Futsal Atesina che esce a testa alta, mentre per la formazione di Donisi il prossimo turno (22 settembre) ci sarà l'Arzignano di A1.
Per il team del presidente Rossi quadrangolare a Mantova sabato prossimo (contro Mantova, Mestre e Bagnolo) prima dell'esordio in Coppa Italia contro la Canottieri Belluno il 29 settembre.

SPORTING ALTAMARCA - FUTSAL ATESINA 3-1 (1-1)
RETI: 3'44" pt Tutilo (FA), 19'11" pt Bertollo (A); 0'55" st e 19'38" st Yabre (A)

SPORTING ALTAMARCA: Kovacevic, Brancher, Toso, Er Raji, Malosso, Coppe, AIt Cheik, Yabre, Bertollo, Virago, De Zen, Landi. All. Donisi.
FUTSAL ATESINA: Kadiu, Salvador, Manarin, Posa, Salvi, Scarduelli, Perri, Tezzele, Frisenna, Tutilo, Rotondo, Pergher S. All. Pergher M..
ARBITRI: Kreso di Trieste e Zucchiatti di Tolmezzo
NOTE: ammoniti Malosso (A); Manarin e Scarduelli (FA)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Inserire almeno 4 caratteri