Mercato regionale
martedì 30 luglio 2019
CALCIO A CINQUE
I nuovi movimenti in C1 e C2

Altopiano Paganella in C1, mentre lo Jugend Neugries dovrebbe esserci dopo il ripescaggio del Futsal Atesina in B che dovrebbe essere ufficializzato venerdì. Nel campo del «mercato» il Fiemme dopo Zamboni dal Pineta, riprende anche Tezzele dal Futsal Atesina. Il Fraveggio porta in Valle dei Laghi dopo Navarro, Mastroiacovo e Pezzano dal Torremolino, il portiere Svaldi.
Per il Levico un arrivo dal Molise, Valerio Triglia; poi Buffa dal Torremolino e il portiere Demattè del Piedicastello e ritorno in campo anche per Adamo. La neopromossa Altopiano Paganella porta in C1 i nuovi Costantini (Cus Trento), Giovannini (Molveno) e Lemeti (dalla propria squadra di calcio).
L'altra matricola, l'Aquila Rovereto, conferma i propri pezzi forti e si assicura anche Minervini e Krasniqi. Per il Mezzolombardo oltre a Dorigatti (ex Torremolino) in arrivo anche Franchi (ultimo anno alla ViPo), Martinatti (Garibaldina) e la coppia Diego e Stefano Dalpiaz dai Toros Locos. Sulla panchina del Mosaico Bolzano torna Gentilini. Per il Calcio Bleggio arriva Caliari, ex Brenta a 11,
In C2 si muove molto l'Altipiani di mister Carotta con l'arrivo del costaricense Mendoza, anche quelli di Rocchetti, Stefani e Rizza dalla provincia vicentrina Il Fiavé porta nelle sue file Brena, Guetti e Bazzani.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri