SporTrentino.it
Serie B

Coppa, Bubi in rimonta; ecco gli ottavi

Un una gara molto combattuta e col punteggio sempre in bilico il Bubi Merano riesce a superare una tenace Domus Bresso dopo essere andata per tre volte in svantaggio.
Meranesi senza Rafinha, Manzoni e Mair ma con il nuovo Carlinhos (al secolo Carlos Afonso Altenhofen) italo brasiliano del 2000 arrivato in settimana. Giocatore che si renderà subito protagonista della sfida contro il team lombardo che occupa la seconda posizione nel girone A.
Lombardi che fanno girare molto il pallone dalla retrovie, cercando sempre un compagno che possa fare male, specie in fascia. Dopo un tiro di Trunzo respinto da Zamburlin, il primo affondo della Domus è letale. Dragone approfitta di una scivolata di Trunzo per affondare sulla sinistra e mettere Marrone in condizione di superare Passadore da centro area. Il Bubi fa fatica a trovare spazi per andare al tiro e gli ospiti si rendono diverse volte pericolosi in contropiede. Bisogna aspettare il 17' per il pari del Bubi con Carlihos che ruba palla a metà campo, lanciando Caverzan sulla sinistra, assist per Beregula che mette in rete a porta vuota. La gioia dura poco perché in meno di un minuto la Domus torna avanti con capitan Surace che dal limite infila Passadore su azione d'angolo. Il finale fa da prologo ad una ripresa scoppiettante con Zamburlin che prima salva su Beregula e poi Passadore a neutralizzare il «libero» calciato da Dragone.
Ed il secondo tempo, con il baby Ninz fra i pali dei padroni di casa, s'infiamma subito perché il Bubi Merano aggancia il pari con rasoterra di Trunzo, ma dopo pochi secondi Surace firma la doppietta direttamente su punizione, rimettendo la Domus Bresso avanti. Il team di Saiani reagisce presto e a cavallo del sesto minuto compie il primo sorpasso. Il pari arriva da una svirgolata di Caverzan che si trasforma in assist sul secondo palo per Moretti che a sua volta azzecca una conclusione a scavalco sul portiere. Tredici secondi e Carlinhos mette la prima firma con la maglia del Bubi su assist di Beregula e conclusione laterale che sorprende il portiere lombardo.
L'effervescenza del match si fa prorompente: Di Biasi e Ouudach sfiorano il palo in diagonale, poi ecco il pari della formazione di Battaia con Surace che centra da sinistra con deviazione che fa sponda col petto di Dragone, pronto all'appuntamento sul secondo palo. Sale sugli scudi anche Ninz che sventa due volte su Battaia (la seconda su tacco ravvicinato). Al 15' Carlinhos riporta avanti i giallorossi con un'invenzione al limite dell'area, dribbling e palla incastonata sotto il sette alla sinistra di Zamburlin. Sasso trova ancora Ninz a dirgli di no, mentre in pochi secondi si passa da un quasi gol di Trunzo ad un palo di Marrone. Il portiere di movimento è l'ultima carta per Battaia che rischia su un tiro di Beregula che colpisce il montante dalla propria area, L'assalto della Domus non sortisce effetto ed anzi è Ouddach, fra i migliori, a sigillare la sfida con una conclusione dalla sinistra che s'insacca in rete.
Il Bubi Merano avanza agli ottavi dove affronterà il Carmagnola il prossimo 12 febbraio sul campo che sarà sorteggiato mercoledì in Divisione. Sarà il pass per la Final Eight che sarà giocata dal 20 al 22 marzo.

Bubi Merano-Domus Bresso 6-4

RETI: 2'00"pt Marrone (DB), 16'48"pt Beregula (BM), 17'21"pt e 2'51"st Surace (DB), 2'27"st Trunzo (BM), 5'49"st Moretti (BM), 6'02"st e 14'38"st Carlinhos (BM), 8'38"st Dragone (DB), 19'51"st Ouddach (BM).

BUBI MERANO: Passadore, Ouddach, Caverzan, Donoshita, Beregula, Trunzo, Divjacev, Carlinhos, Romanato, Moretti, Akkari, Ninz. All. Giuseppe Saiani.
DOMUS BRESSO: Zamburlin, Novia, Ferrari, Previtera, Battaia C., Sasso, Di Biasi, Dragone, Sabatelli, Surace, Marrone, Arengi. All. Alessio Battaia.
ARBITRI: Baldo di Conegliano Veneto e D'Andrea di Mestre. CRONO: Saggese di Rovereto.
NOTE: spettatori 150 circa; ammoniti Ouddach, Caverzan e Trunzo (BM); Ferrari, Previtera, Battaia C., Sasso, Di Biasi e Surace (DB). Falli BM pt 6,st 2; DB pt 5. st 5. Tiri liberi BM 0/0, DB 0/1.

Autore
Cristiano Caracristi
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video