Serie C1
giovedì 6 febbraio 2020
CALCIO A CINQUE
Febbre Gialla-Futsal Fiemme è il big match di giornata
di Luca Franchini

Conquistato il terzo posto in classifica grazie al successo di martedì sera sul Fraveggio, il Futsal Fiemme ora punta a confermarsi nella top 3 del massimo campionato regionale e domani sera (venerdì 7 febbraio) andrà a caccia di un successo pesante, da conquistare sul campo della vice capolista Febbre Gialla. Una vittoria darebbe un tono differente alla stagione dei fiemmesi, finora condizionata da qualche alto e basso di troppo.

La squadra del Futsal Fiemme, a caccia dell'impresa
La squadra del Futsal Fiemme, a caccia dell'impresa

I punti dalle coppia di testa sono ormai troppi da recuperare per la squadra allenata da Roberto Strazzeri, che ha però l’obbligo di provarci, quanto meno per dare uno spunto di interesse in più al campionato. Dallavalle e compagni potrebbero rappresentare l’ago della bilancia nella corsa al titolo e stasera proveranno a siglare l’impresa contro i gialloneri bolzanini, che in casa hanno finota conquistato sei vittorie, a fronte di una sola sconfitta. Il Futsal Fiemme dovrà rinunciare allo squalificato Alex Bozzetta, out per una giornata.

Il Mezzolombardo sulla strada del Mosaico


L’ultima sconfitta del Mosaico risale al 15 novembre scorso, quando i bolzanini furono sconfitti nel derby d’alta classifica con la Febbre Gialla. Da allora la capolista ha inanellato 9 risultati utili consecutivi, 8 vittorie e un pareggio. Ecco perché servirà una vera e propria impresa al Mezzolombardo, domani sera, per uscire con un risultato positivo dal Palasport di via Resia, dove la squadra di casa non ha finora perso un solo punto.
I rotaliani, che avevano aperto il girone di ritorno con due sconfitte (contro Febbre Gialla e Comano) sono tornati al successo venerdì scorso, superando 7-6 l’Altopiano Paganella. Ma domani sarà tutta un’altra storia, da vivere con la spensieratezza e la cattiveria agonistica di chi non ha nulla da perdere.
Per Trento e Fraveggio, che inseguono a distanza appaiate al quarto posto in classifica, ci saranno gli incontri con Calcio Bleggio e Brentonico. Gli aquilotti, alla prima senza Filippo Sordo in panchina, se la vedranno con i giudicariesi, privi del proprio bomber Leonardo Serafini (squalificato per recidiva in ammonizione). La squadra della Valle dei Laghi, invece, è attesa dalla trasferta di Brentonico: la formazione dell’altopiano è in serie negativa da dieci giornate e ha incassato 23 gol nelle prime due giornate di ritorno, 10 contro il Trento e 12 contro il Calcio Bleggio.

Paganella, Comano e Imperial puntano sul fattore campo


Conquistare punti fondamentali per la salvezza, cercando di sfruttare al meglio il fattore campo. È questo l’obiettivo che accomuna Altopiano Paganella, Comano Fiavé e Imperial Grumo, che domani potranno contare sulla spinta del pubblico di casa.
L’Altopiano Paganella dovrà rinunciare agli squalificati Giovannini e Pittigher nella sfida all’Aquila Rovereto, mentre Comano e Imperial se la vedranno rispettivamente contro Levico Terme e Jugend Neugries. I giudicariesi inseguono il terzo risultato utile consecutivo, la squadra di San Michele all’Adige la terza vittoria di fila, dopo quelle su Calcio Bleggio e Fraveggio.

PROGRAMMA E CLASSIFICA

Partite e arbitri della 4ª giornata di ritorno (7 febbraio)


Altopiano Paganella – Aquila Rovereto (a Fai della Paganella ore 21; F. Chini e Dagostino di Trento)
Brentonico – Fraveggio (a Brentonico ore 21; Parisi di Rovereto e Murati di Trento);
Comano Fiavé – Levico Terme (a Fiavé ore 21; Bushi di Rovereto e M. Agosti di Trento)
Febbre Gialla – Futsal Fiemme (a Bolzano via Roen ore 21; Testa e Mucciarone di Merano)
Imperial Grumo – Jugend Neugries (a San Michele a/A ore 21; Reinisch di Bolzano e Civettini di Arco/Riva)
Mosaico – Mezzolombardo (a Bolzano Palasport ore 21; Cazzato di Merano e D’Andria di Bolzano)
Trento – Calcio Bleggio (a Gardolo ore 21; Repetto e Debertol di Bolzano)
Riposa: Pineta

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri