SporTrentino.it
Serie C1

Coppa Italia, il Trento cala il poker

Il Trento cala il poker nella gara d’andata del primo turno della fase interregionale di Coppa Italia e prende un buon margine per affrontare il ritorno con i friulani che perdono anche due uomini per il ritorno dopo le espulsioni rimediate nel finale del match.
Il Manzano sembra approcciare al meglio l’incontro provando a rendersi pericoloso con Zanuttini e poi con El Atrassi fermato in uscita da Luca Vivian. L’ingresso del giovane Jaouhari accende la miccia per gli aquilotti con lo stesso che sblocca il risultato con un preciso tiro a fil di palo su assist di Naldini. Poco dopo Jaouhari si trasforma in assist-man con un’azione personale che mette sul secondo palo dove Hanini infila il raddoppio. Dopo un paio di occasioni non concretizzate da Wegher, il Manzano prova a ricucire le distanze, ma Luca Vivian salva su Duricic.
Inizia la ripresa e si attende la reazione friulana che arriva al 4’ con un tiro di Moretto che impegna il portiere di casa. Poco dopo però Scaduto trova campo aperto su assist di Furlan ed arriva il terzo gol trentino. Zanuttini colpisce un palo e la gara poi cala d’intensità. Bisogna aspettare l’11’ quando Bommassar libera Wegher davanti a Cattarin, ma la mira è larga. L’attaccante trentino si rifà quattro minuti dopo su lancio del proprio portiere anticipando l’uscita dell’estremo avversario e depositando in rete il pallone della quaterna. Nemmeno un minuto dopo ammonisce per simulazione Zanuttini ed è il secondo giallo per il capitano friulano. Il Trento non riesce ad usufruire della superiorità numerica e dalla panchina del Manzano viene espulso anche Duricic. Ultima occasione ancora per il Trento con un contropiede tre contro due con Scaduto murato da Cattarin.
Martedì prossimo il ritorno a Manzano con il Trento che ha una buona dote di vantaggio a disposizione per accedere alla seconda fase dove chi passa il turno affronterà la vincente della sfida fra i toscani del Pontedera e i piemontesi del Val di Lans.

TRENTO – MANZANO 4-0

RETI: 9’47”pt Jaouhari, 11’03”pt Hanini; 4’12”st Scaduto, 15’03”st Wegher

TRENTO: Vivian L., Bommassar, Gottardi, Naldini, Jaouhari, Scaduto, Hanini, Furlan, Nuri, Wegher, Vivian M., Zanin. All. Panteca.
MANZANO: Cattarin, Toso, Costantini, Zanuttini, Bortolato, Moretto, El Atrassi, Taviani, Gasic, Duricic, Spatafora. All. Genna.
ARBITRI: Di Donato di Merano e Sferrella di Pescara. CRONO: Radosavljevic di Rovereto
NOTE: espulsi 15’53”st Zanuttini (M) per doppia ammonizione e al 17’26”st Duricic (M) dalla panchina. Ammonito Nuri (T). Falli T pt 4, st 5; M pt 4, st 5. Nessun tiro libero.

Autore
Cristiano Caracristi
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video