Serie C2
venerdì 21 febbraio 2020
CALCIO A CINQUE
Altipiani a +10, oggi il derby Futsal Rovereto-Sacra Famiglia
di Luca Franchini

Non conosce sosta la marcia dell’Altipiani Calcio a 5, che travolge lo Judicaria nell’anticipo della sesta giornata del girone di ritorno e si conferma capolista – ancora imbattuta – del campionato di serie C2. Nulla da fare per i giudicariesi sul campo di Folgaria, dove vengono travolti dall’uragano Moreno Nicolussi Paolaz, che realizza cinque reti e balza al comando della classifica marcatori del torneo con 42 gol all’attivo. Tre in più del compagno di squadra Matteo Nicolussi Paolaz, attualmente fermo per infortunio.
Il match si chiude sul 9-3: alla festa dell’Altipiani, che ha collezionato 19 vittorie e 2 pareggi nelle 21 partite di campionato fin qui disputate, partecipano anche Agostini, Mendoza, Cipriani e Stefani, mentre i tre gol dello Judicaria portano la firma di Baxhellari (doppietta) e Lodovisi.

Matteo e Moreno Nicolussi Paolaz, in vetta alla classifica marcatori
Matteo e Moreno Nicolussi Paolaz, in vetta alla classifica marcatori

LA CLASSIFICA MARCATORI AGGIORNATA

Stasera il derby Futsal Rovereto-Sacra Famiglia


Grazie al successo nell’anticipo, l’Altipiani si porta a +10 sulla prima delle inseguitrici (il Calcio a 5 Rovereto), che non può permettersi di sbagliare stasera sul campo del Cus Trento, a propria volta in cerca di un risultato necessario per rinvigorire le speranze di permanenza in categoria.

PROGRAMMA E CLASSIFICA AGGIORNATA

Non può sbagliare nemmeno la Sacra Famiglia, che avrà un compito più difficile rispetto a quello che attende la formazione allenata da Mirko Civettini. Calabrò e compagni, infatti, stasera saranno impegnati nel derby con il Futsal Rovereto, che insegue una vittoria per provare a mantenersi in corsa per un posto nei playoff.
Alle spalle delle big, spera in un risultato favorevole il Sacco San Giorgio, che battendo il Castel Ivano potrebbe accorciare le distanze dalla zona podio. In coda, invece, non può sbagliare la Dx Generation, che ospita la Gostivar, mentre Vigolana e Cles proveranno a far valere il fattore campo negli incontri con Ischia e Ledrense. Più difficile il compito che attende il Tavernaro, opposto a una delle squadre più in forma del momento, il Fiavé.

Partite e arbitri 6ª di ritorno (venerdì 21 febbraio)


Cles – Ledrense (a Cles Palazzetto ore 21.30; Tallabaci di Trento)
Cus Trento – C5 Rovereto (a Trento Sanbapolis ore 21; Mouizina di Trento)
Dx Generation – Gosivar (a Levico Palestra ore 21.30; Dagostino di Trento)
Futsal Rovereto – Sacra Famiglia (a Rovereto Palazzetto ore 21.45; Civettini di Arco/Riva)
Sacco San Giorgio – Castel Ivano (a Rovereto Don Milani ore 21; M. Agosti di Trento)
Tavernaro – Fiavé (a Trento Vela ore 21.45; Franceschetti di Arco/Riva)
Vigolana – Ischia (a Vigolo Vattaro ore 21.30; Alovisi di Rovereto)
Altipiani – Judicaria 9-3 (giocata il 20 febbraio; Negriolli di Trento)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,108 sec.

Inserire almeno 4 caratteri