SporTrentino.it
Serie B

Un derby altoatesino da testacoda

Per la terza volta in stagione s'incrociano le strade di Futsal Atesina e Bubi Merano che alle 16 (diretta Facebook sulla pagina del Futsal Atesina) s'affrontano per il sesto turno di ritorno del campionato di serie B, girone B.
Partita coi tanti ex e che, in questa stagione, ha visto sempre prevalere i meranesi con lo stesso punteggio, 6-1, sia in campionato che in coppa (dove i giallorossi martedì a Merano cercano il pass per la storica Final Eight contro il Carmagnola).
Mancherà l'ex più fresco, ovvero Reki Mustafov cui è costato caro il «rosso» ricevuto a Palmanova dove Degasperi e compagni hanno perso una ghiotta occasione per staccare i diretti avversari perdendo 4-3.
L'altro ex in panchina, Roberto Vanin (che ha esordito proprio nella gara di andata dopo l'esonero di Tiziano Paolazzi)ha convocato tredici giocatori per il match odierno, con tre portieri nella lista. Oltre a Luca Vanin ed Alessandro Pergher c'è anche il portiere dell'Under Alex Rossi. I giocatori di movimento sono invece Fraccaroli (che rientra dopo l'assenza a Palmanova), Salvador, Hillali, Manarin, Pereira, Prighel, Scarduelli, Degasperi, Fabio Vanin e Mancin.
Nel Bubi Merano sicure le assenze dello squalificato Alex Manzoni e dell'infortunato Moretti, mentre rientra dalla squalifica Ouddach. Rimane un punto di domanda sulle stelle Beregula e Rafinhache hanno saltato le ultime gare, specie il capocannoniere del girone. Sarà il test nel riscaldamento a dissipare gli ultimi dubbi sul loro impiego, anche se le percentuali di vederli in campo sono comunque volte al'ottimismo.
Direzione di gara affidata a Francesco Sferrella di Pescara e Domenico Di Donato di Merano con Peter Paul Leo Reinisch di
Bolzano cronometrista.

Autore
Cristiano Caracristi
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video