SporTrentino.it
Serie B

Carbone di Marca nella calza della Dolomiti Energia

Trova il carbone nella calza della Befana la Dolomiti Energia, uscita ancora con una sconfitta nella terza gara in trasferta della stagione. Lo scontro diretto è stato vinto dai padroni di casa del Miti Vicinalis che, nella parte finale del match, hanno trovato l’allungo decisivo e il riavvicinamento in classifica.
La gara si sblocca al 5’ con un errore d’impostazione difensiva dei roveretani che permettono al team locale di trovare il colpo vincente con il diagonale di Genovese. Al 10’ bella azione su lancio del portiere Mabchor con De Zen abile a controllare e scaricare sull’accorrente Zecchinello che, con lo «scavetto» anticipa l’uscita di Tita. La squadra di Massimo Cristel reagisce nel finale di tempo e trova, al termine di un’azione in contropiede, il gol che dimezza le distanze con Bazzanella dopo ripetuti scambi con Moufakir.

Settimo gol stagionale per Mirko Bazzanella
Settimo gol stagionale per Mirko Bazzanella

In avvio di ripresa i padroni di casa perdono subito il portiere Mabchor che ha la peggio in uno scontro involontario in uscita contro il lanciato Granello. Colpo al volto e trasporto all’ospedale per l’estremo difensore, sostituito da De Longhi. La gara rimane in equilibrio con azioni su ambo i fronti. Doppio palo al 7’ con Bazzanella che di potenza colpisce l’incrocio dei pali, sfiorando il pari, ma poco dopo De Zen, in contropiede, colpisce la traversa. Il terzo gol veneto arriva al 9’ con Genovese che trafigge Tita con un rasoterra. Negli ultimi cinque minuti la Dolomiti Energia prova il portiere di movimento, ma crea solo occasioni senza finalizzare in gol. Altre due marcature, invece, per il Miti Vicinalis dapprima con Genovese, smarcato da lancio millimetrico di Otero, e poi a porta vuota da Laino che intercetta un pallone nella propria metà campo trovando l’autostrada davanti a se.
E sabato ancora in campo (ci saranno tredici match da qui al 27 febbraio causa le giornate da recuperare per intero e i match rimasti ancora indietro) contro il Maccan Prata, attualmente terzo, a Rovereto.

RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATORI DELLA 12ª DI ANDATA

MITI VICINALIS-DOLOMITI ENERGIA 5-1

RETI: 4'52"pt e 8'20"st Genovese (MV), 9'06"pt e 16'01"st Zecchinello (MV), 16'27"pt Bazzanella (DE), 17'30"st Laino (MV).
MITI VICINALIS: Mabchor, Zecchinello, Otero, Wade, Genovese, Laino, De Zen, Secchieri, Osmani, Vendrame, Fasanella, De Longhi. All. Peruzzetto.
DOLOMITI ENERGIA FUTSAL: Tita, Salvador, Moufakir, Marisa, Frisenna, Tenca, Granello, Bazzanella, Onzaca, Tonini, Pupuleku, Ninz. All. Cristel.
ARBITRI: Kreso di Trieste e Copat di Pordenone. CRONO: Di Filippo di Treviso.
NOTE: gara a porte chiuse. Ammoniti Zecchinello (MV) , Tonini e Bazzanella (DE). Uscito per infortunio al 3' della ripresa il portiere del Miti Vicinalis, Mabchor. Falli MV pt 2, st 2; DE pt 4, st 4.

Autore
Cristiano Caracristi
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video