SporTrentino.it
Serie B

Arriva Chavi, primo straniero della Dolomiti Energia

Come regalo per le nozze d'argento col futsal, la formazione della DolomitiEnergia/Olympia Rovereto prende lo spagnolo Javier Montes Burgos, classe '88, e conosciuto come Chavi. È lui l'innesto del mercato invernale della formazione di Cristel che doveva in qualche modo supplire alle assenze forzate di capitan Marisa (infortunato) e Pupuleku (negli Usa per studio).

Chavi Montes, primo straniero della Dolomiti Energia
Chavi Montes, primo straniero della Dolomiti Energia

L'universale spagnolo è arrivato oggi nella Città della Quercia e da domani sarà a disposizione per la ripresa degli allenamenti delle «pantere» dopo il periodo di isolamento preventivo. Originario di Segovia, Montes già si è visto all'opera in Italia, dove è approdato per giocare nel Bernalda per poi vestire i colori di Miti Vicinalis e Aemme Savio. Elemento di livello internazionale, ha disputato anche alcune partite in Champions League nel corso della sua militanza in Bulgaria con il Varna. Ha giocato anche in Francia con lo Sporting Club Paris (nel palmares anche una Coppa di Francia, vinta nel 2014), nella Serie A rumena con il Targu Mures e nel massimo campionato maltese con il Lija Futsal. Un elemento esperto per aiutare i giovani roveretani nella crescita.
Intanto è stata rinviata anche la gara prevista oggi contro il Futsal Cornedo e anche quella di martedì contro l'Udine City sarà pure posticipata. La Dolomiti Energia dovrebbe quindi tornare ufficialmente in campo sabato prossimo nella trasferta contro il Carré Chiuppano attualmente secondo in classifica.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video