Serie C2
sabato 9 novembre 2019
CALCIO A CINQUE
Settebello Sacra Famiglia, l’Altipiani non molla
di Luca Franchini

Sette su Sette. La Sacra Famiglia non perde un colpo e mantiene la vetta alla classifica a punteggio pieno anche al termine della settima giornata del campionato di serie C2, alla vigilia dell’atteso big match con l’Altipiani Calcio, che si conferma al secondo posto a -2 dalla capolista.

RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA

La Sacra Famiglia fa 7 su 7


La formazione allenata da Cristiano Simoncelli non ha vita facile in Valsugana contro la Dx Generation, ma alla fine la spunta di misura, per il terzo venerdì consecutivo. Dopo le affermazioni nei derby con il Sacco San Giorgio (battuto 5-4) e il Futsal Rovereto (2-1), la capolista lagarina s’impone con il punteggio di 5-4 a Levico, con Calabrò (doppietta), Andreolli, Lovisi e Pedrini a rendere vane le marcature del team locale siglate da Bini (2), Santuari e Vicentini.

Pedrini e mister Cristiano Simoncelli della Sacra Famiglia
Pedrini e mister Cristiano Simoncelli della Sacra Famiglia

L’Altipiani non molla la presa


L’Altipiani risponde alla Sacra Famiglia, rimane a 2 punti dalla vetta e rende ancora più appassionante lo scontro diretto di venerdì prossimo, con la possibilità di operare il sorpasso. A trascinare la squadra di Folgaria sono ancora Matteo e Moreno Nicolussi Paolaz, entrambi autori di una tripletta nell’8-4 inflitto alla neopromossa Gostivar e saliti rispettivamente a quota 16 e 12 gol in campionato, primo e quarto nella classifica marcatori.

LA CLASSIFICA MARCATORI

“Bentornato” Fiavé


Retrocesso dalla serie C1 al termine della passata stagione, il Fiavé ha avuto un avvio di torneo a dir poco da incubo: un solo punto nelle prime sei giornate. I giudicariesi si sbloccano nel match contro una delle attese protagoniste del torneo, il Calcio a 5 Rovereto, a cui non basta un Baldessarini in serata di grazia (5 gol per lui). I due Selami (Edvin ed Elvedin) siglano una doppietta ciascuno, con Caliari, Destani e Guetti a completare l’opera. Finisce 7-6, con i gialloverdi che lasciano l’ultimo posto della classifica al Tavernaro.

Le altre partite: ok Vigolana e "Sacco"


Buon pareggio per il Castel Ivano, che con Bertoni e Meneghini replica a Brunelli e Scivittaro, conquistando un punto prezioso sul campo del Futsal Rovereto. Preziosa è anche la vittoria dello Judicaria al PalaVela, dove Artini (2), Zeneli (2), Baxellari e Rossi costringono alla resa il Tavernaro, battuto 6-3.
Applausi per l’Ischia (3-2 nell’anticipo a Cles) e anche per Vigolana e Sacco San Giorgio, che possono guardare con rinnovata fiducia all’obiettivo playoff grazie alle vittorie sul Cus Trento (4-1 con doppietta di Facci e gol di Ferrari e Grazioso) e sulla matricola Ledrense (6-5 con tris di Farinati).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri