Serie C2
venerdì 17 gennaio 2020
CALCIO A CINQUE
Big match a Folgaria: c’è Altipiani-Futsal Rovereto
di Luca Franchini

Conquistato il titolo di campione d’inverno, l’Altipiani Calcio a 5 aprirà sul campo di casa il girone di ritorno del campionato di serie C2, opposto al Futsal Rovereto. I lagarini sono chiamati a vincere per mantenere vive le speranze di disputare i playoff, ma questa sera dovranno fare a meno dell’allenatore-giocatore Hernan Caruso, che ha rimediato una pesante squalifica in seguito all’espulsione incassata venerdì scorso nel match perso con la Dx Generation.
L’estroso argentino, espulso per somma in ammonizioni, si è visto comminare cinque giornate di squalifica dal giudice sportivo, in quanto dopo essersi visto sventolare il cartellino rosso in faccia «stringeva con forza il braccio dell'arbitro per alcuni secondi, rivolgendogli frasi denigratorie», come riportato nel comunicato ufficiale emesso ieri.
L’Altipiani, dal canto proprio, viene dalla bella affermazione sul Sacco San Giorgio, che ha permesso a Matteo Nicolussi Paolaz e compagni di chiudere imbattuti il girone d’andata, con 13 vittorie e 2 pareggi. In casa, finora, la formazione dell’Alpe Cimbra ha collezionato otto successi in altrettante partite e stasera proverà a intonare la “nona sinfonia”.

La capolista Altipiani Calcio a 5
La capolista Altipiani Calcio a 5

C5 Rovereto e Sacra Famiglia favorite dal pronostico


Se l’Altipiani non può permettersi di sottovalutare un’avversaria ostica come il Futsal Rovereto, altrettanto dovranno fare C5 Rovereto e Sacra Famiglia negli incontri interni con Dx Generation e Ischia. Ogni partita ha una storia a sé, ma sulla carta la seconda e la terza forza del torneo partono nettamente favorite nel pronostico. L’Ischia, che ha rinviato al 21 gennaio il match contro la Gostivar di venerdì scorso, è al debutto nel 2020, mentre la Dx Generation ha chiuso il girone d’andata conquistando tre punti d’oro nella sfida con il Futsal Rovereto.

Punti pesanti in palio a Fiavé


Il Fiavé ha aperto il 2020 così come aveva chiuso il 2019, con un successo, e stasera inseguirà la terza affermazione consecutiva per provare a risalire dai bassifondi della classifica. Venerdì scorso i giudicariesi hanno battuto con un convincente 11-6 la Vigolana e oggi proveranno a ripetersi al cospetto del Cles, formazione che, dopo un ottimo avvio di torneo, sta vivendo un periodo decisamente nero, con sei sconfitte negli ultimi sei turni.
Per il Fiavé, tra l’altro, ci saranno due incontri nel breve volgere di pochi giorni: lunedì 20 gennaio, infatti, i gialloverdi andranno a far visita al Cus Trento, per il recupero della quattordicesima giornata, originariamente in calendario per il 20 dicembre 2019.

PROGRAMMA E CLASSIFICA

Gli altri incontri della giornata


Tra le altre sfide in programma, spicca lo scontro di centro classifica tra Judicaria (privo dello squalificato Alessandro Rossi, out per due turni) e Vigolana: Paolo Rivani & Co. sono reduci dal successo con il Cus Trento, mentre la Vigolana la scorsa settimana è scivolata sul parquet di Fiavé.
Serata importante anche per il Tavernaro, che sembra essersi ritrovato e oggi andrà in cerca di conferme nel match casalingo contro l’ostico Sacco San Giorgio (privo dello squalificato Roveda), che ha perso tre delle ultime quattro partite.
Chiude il programma la sfida tra neopromosse Castel Ivano e Ledrense. Quest’ultima ha ceduto con onore nell’ultima giornata alla Sacra Famiglia, dopo aver inanellato quattro successi consecutivi, mostrando importanti segnali di crescita.

Partite e arbitri della 1ª giornata di ritorno


Altipiani – Futsal Rovereto (a Folgaria ore 21; Mennitti di Rovereto)
Calcio a 5 Rovereto – Dx Generation (a Marco ore 21; Ricci di Rovereto)
Sacra Famiglia – Ischia (a Rovereto Don Milani ore 21; G. Moser di Trento)
Castel Ivano – Ledrense (a Castel Ivano IC Strigno/Tesino ore 21; Alovisi di Rovereto)
Fiavé – Cles (a Fiavé ore 21; Franceschetti di Arco-Riva)
Gostivar – Cus Trento (a Cembra ore 21; Bontadi di Trento)
Judicaria – Vigolana (a Tione ore 21; F. Chini di Trento)
Tavernaro – Sacco San Giorgio (a Trento Vela ore 21.45; Frediani di Bolzano)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri