Serie B
sabato 18 gennaio 2020
CALCIO A CINQUE
Futsal Atesina, anno nuovo, vita nuova?
di Cristiano Caracristi

Prima del 2020 per il Futsal Atesina di Roberto Vanin, che apre l'anno fra le mura amiche contro il Maccan Prata, formazione che era data fra le favorite della stagione che attualmente occupa l'ottavo posto, ma è comunque a sole due lunghezze dal podio.
La formazione di Andrea Sabalinoha cambiato un paio di giocatori durante il mercato invernale, ma senza perderne in qualità. Sfida difficile per Scarduelli e compagni, che però devono ritrovare punti per provare a rincorrere una quota salvezza attualmente a nove lunghezze

«Reki» Mustafov con la maglia del Petrarca Padova
«Reki» Mustafov con la maglia del Petrarca Padova

Esordio per Reki Mustafov arrivato dal Petrarca Padova dopo un'esperienza in A1 ed una storia precedente legata al Bubi Merano quindi più che conosciuto dal tecnico del Futsal Atesina.
Vanin ha convocato quattordici giocatori per poi scegliere i due che, giocoforza, dovranno sedere in tribuna nel match che inizierà alle 16 al Palasport di Laives e che sarà in diretta sulla PAGINA FACEBOOK della società del presidente Rossi.
Durante le vacanze la squadra ha lavorato parecchio per affinare schemi e rotazioni con fra «vecchia guardia» e nuovi arrivi.
Questi i giocatori convocati con i portieri L. Vanin, A. Pergher e Rossi ed i giocatori di movimento Serena, Fraccaroli, Salvador, Hillali, Manarin, Pereira, Scarduelli, Mustafov, Degasperi, F. Vanin e Mancin.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri