Serie C1
mercoledì 20 dicembre 2017
CALCIO A CINQUE
Rotal Rovereto, la coppa è tua

La fase regionale di Coppa Italia per il Trentino Alto Adige premia il Rotal Futsal Rovereto che riesce a superare, nel finale anche con un po' d'affanno, la formazione della Bolzanese.
Primo tempo che parte con il team di Paolazzi e Meneghini col giusto approccio e Gianordoli chiamato ad alcuni interventi decisivi prima di capitolare sulla «puntata» di Perricelli. La reazione bolzanina è affidata al solito Moufakir che su punizione trova il varco, con deviazione, per superare Bernardelli e agganciare il pareggio. Finale di tempo equilibrato con azioni su ambo i fronti. Nell'ultimo minuto prima è la Bolzanese a sfiorare il vantaggio su azione personale di Kraemer che mette sul secondo palo, ma Bajdar invece che depositare nella rete sguarnita colpisce male e si trasforma in involontario difensore. Sul ribaltamento di fronte Caruso pesca Mastroiacovo che da pochi passi infila Gianordoli e riporta avanti i rotalroveretani.
Ad inizio ripresa ancora il Rotal Rovereto a segno con una penetrazione perfetta di Frisenna che, da centro area, mette alle spalle di Gianordoli. La reazione bolzanina va a fiammate arrivando pericolosamente dalle parti di Bernardelli in poche occasioni anche se all'11' il portiere è decisivo su Moufakir, così come Gianordoli dalla parte opposta su un paio di contropiedi trentini. La Bolzanese prova il portiere di movimento, ma Frisenna la punisce con una precisa conclusione dalla propria metà campo. La partita sembra finita perché mancano poco più di due minuti alla fine, ma il futsal sa regalare emozioni. Una bella azione di rimessa costruita da Moufakir e Haddad permette a Bajdar di dimezzare le distanze e, poco dopo, Moufakir mette in scia la Bolzanese con una conclusione vincente. A nove secondi dalla sirena ancora Moufakir si libera al tiro, ma questa volta Bernardelli è strepitoso ed evita i clamorosi supplementari con una super parata.
Per il Rotal Rovereto prima coppa alla prima stagione, ma in precedenza le due compagini unite non l'avevano mai vinta in proprio. Ora per Caruso e compagni arriverà la fase nazionale.

ROTAL ROVERETO-BOLZANESE 4-3

RETI: 8'07" pt Perricelli (RR), 10'45" pt e 19'03" st Moufakir (B), 19'47" pt Mastroiacovo (RR), 2'40" pt e 17'51" st Frisenna (RR), 18'22" st Bajdar (B),

ROTAL FUTSAL ROVERETO: Bernardelli, Stech, Bazzanella, Granello, Perricelli, Mosna, Scivittaro, Mchalla, Caruso, Frisenna, Brunelli, Mastroiacovo. All. Paolazzi/Meneghini.
BOLZANESE: Gianordoli, Kraemer, Jimenez, Troiani, Bajrami, Moufakir, Haddad, Hrustic, Bajdar, Zuppini. All. Flaim/Kraemer.
ARBITRI: Stefani di Arco/Riva e Frisanco di Trento
CRONO: Levati di Trento
NOTE: spettatori 150 circa; ammonito Moufakir (B). Alla premiazione presenti il presidente del CPA di Trento, Ettore Pellizzari e i responsabili del calcio a 5 di Trento (Marco Rinaldi) e Bolzano (Massimo Cima).

i vicecampioni della Bolzanese
i vicecampioni della Bolzanese

I campioni del Rotal Futsal Rovereto
I campioni del Rotal Futsal Rovereto

Massimo Cima premia Hassan Moufakir
Massimo Cima premia Hassan Moufakir

Marco Rinaldi consegna la coppa a capitan Hernan Caruso
Marco Rinaldi consegna la coppa a capitan Hernan Caruso

Foto di Michele Gretter

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri