Serie C1
domenica 25 novembre 2018
CALCIO A CINQUE
Il Trento frena a Levico

In attesa che la capolista Pineta scenda in campo martedì, nel posticipo del campionato di C1 di calcio a cinque regionale, contro il Marlengo; il Trento frena a Levico ed ora oltre al rischio di vedere allungare la leader, ha anche le dirette inseguitrici incollate ad un punto. Aquilotti (doppiette Amadori e Schlagenauf più Scaduto e Nuri) che partono bene nella palestra termale, ma alla fine subiscono la rimonta del Levico (doppiette Girardi e Selmani più Prati e Djaferi) per il pareggio.
Si avvicinano così l'Olympia Rovereto (3 Scalet, 2 a testa Stedile, Fratacci, Granello e Giacomo Zanini più Marisa, Fasanelli ed Andrea Zanelli) che spazza via l'Imperial Grumo (Ilou, Trapin e Cattani) e il Lagarina (doppio Delle Cave più Segala e Federico Dalbosco) che di misura prevale sul Brentonico (G. Bianchi, Cappelletti e Rabini). Sotto il podio staziona il Futsal Fiemme (doppio Varesco più Bozzetta, Gianmoena e Sonato) che vìola il campo del Bolzano Piani (doppio Bajdar ed Haddad), poi la Febbre Gialla (poker Perini, tris De Sarro e Garbin più Lazzarini e Polinetti) che vince il festival del gol sul campo del Calcio Bleggio (sei gol Leonardo Serafini più Berasi, Cherotti, Malacarne ed Andrea Serafini).
Vittoria del Mezzolombardo (tris Loner, doppio Corrà più Malfatti, Pangrazzi, Ravelli ed un'autorete) a spese del fanalino Tavernaro (doppiette Ricci e Frizzera più de Luca), mentre il Fiavé (tris Rizzi più Baxhellari, Luchesa e Francescotti) risale la classifica grazie alla vittoria nel derby col Comano Fiavé (doppietta Rigotti, gol di Mele e Brunelli più un'autorete) sempre inchiodato in penultima posizione.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,563 sec.

Inserire almeno 4 caratteri