Serie C1
martedì 26 novembre 2019
CALCIO A CINQUE
Coppa Italia C1: la finale sarà Trento-Mosaico
di Luca Franchini

Le big non steccano alle Final Four di Coppa Italia: Mosaico e Trento, attuale seconda e terza forza del campionato, superano la concorrenza di Pineta e Fraveggio e lunedì 16 dicembre (ore 21.15) si affronteranno sul campo del Palazzetto Sanbapolis di Trento sud per la conquista del trofeo.

I 12 del Trento che hanno battuto il Fraveggio
I 12 del Trento che hanno battuto il Fraveggio

È questo il verdetto emesso dalla doppia sfida andata in scena al PalaResia, che promuove le big e celebra il raggiungimento di un traguardo comunque prestigioso per le due contendenti, uscite dal campo sconfitte, ma con l’onore delle armi.
È il caso, in primis, del Fraveggio, che alla prima esperienza della propria storia in serie C1 ha raggiunto le Final Four di Coppa. La squadra di Vezzano, già chiamata a colmare un gap tecnico nei confronti della più quotata avversaria, si presenta a Bolzano priva di alcuni pezzi da novanta, su tutti lo squalificato Stefano Povoli (cannoniere della squadra) e l’indisponibile Omar Mastroiacovo, costretto ai box dal brutto scontro di gioco che lo ha messo fuori causa venerdì scorso, fortunatamente senza gravi conseguenze.
Privo dei due migliori realizzatori, il Fraveggio trova ancora più difficoltà a bucare le maglie difensive del Trento, che dal canto proprio può invece contare sull'esperienza, la qualità e la garanzia realizzativa – oltre che su un impianto di gioco più consolidato - di giocatori come Scaduto, Wegher e Nuri, tutti a segno nella semifinale bolzanina. A completare l’opera è l’emergente Jaouhari, che fissa il punteggio sul 4-1 finale, dopo il 2-0 con cui le due squadre erano andate al riposo. Il gol della bandiera del Fraveggio (arrivato sul parziale di 3-0 in favore degli aquilotti) è realizzato su tiro libero da Marasciulo, che precedentemente ne aveva fallito un altro, emulato dal compagno di squadra Sabatelli.

FRAVEGGIO-TRENTO 1-4



RETI: nel pt 7’ Scaduto (0-1), 11’ Jaouhari (0-2); nel st 2’ Wegher (0-3), 17’ Marasciulo su tl (1-3), 19’ Nuri (1-4)
FRAVEGGIO: Micheletti, Pezzano, Pedrotti, Roberti, Gasperetti, Marasciulo, Ricci Tecchiolli, Gasperetti, Pergher, Sabatelli, Navarro, Svaldi.
TRENTO: Vivian L., Senhaji, Vivian M., Gennara, Jaouhari, Scaduto, Hanini, Iancu, Furlan, Nuri, Wegher, Degasperi. All: Sordo
ARBITRI: Reinisch di Bolzano e Serafini di Bolzano. CRONO: Cazzato di Merano


Al Mosaico il derby bolzanino


Ben 11, invece, le reti messe a segno nella prima semifinale, quella tutta bolzanina tra il Mosaico e i campioni in carica del Pineta. Quest’ultimo ha cambiato notevolmente pelle rispetto alla scorsa stagione, ridimensionando contestualmente i propri obiettivi: la partecipazione alla Final Four rappresenta già un traguardo importante per la detentrice del trofeo, che deve inchinarsi a una delle grandi protagoniste della prima parte del campionato di serie C1, il Mosaico.

La squadra del Mosaico che ha raggiunto la finale di Coppa
La squadra del Mosaico che ha raggiunto la finale di Coppa

A trascinare la vice capolista del massimo torneo regionale sono il capocannoniere della C1 Pizzardi e Basso, entrambi autori di una doppietta, con Bajdar, Stellato e Veronese a fissare il punteggio sul 7-4 finale.

MOSAICO-PINETA 7-4



RETI: nel pt 7’ Stellato L. (1-0), 19’ Bajrami Erv. (1-1); nel st 5’ Pizzardi (2-1), 6’ Pizzardi su rig. (3-1), 7’ Basso (4-1), 11’ st Bajdar (5-1), 12’ Rotondo (5-2), 14’ Veronese (6-2), 16’ Fill aut. (6-4), 18’ Haddad (6-4), 20’ Basso (7-4)
MOSAICO: Tosoni, Zubba, Stellato F., Pasini, Patuzzi, Pizzardi, Fill, Veronese, Bajdar, Basso, Stellato L., Haque. All: Gentilini
PINETA: Dallabona, Pedron, Ioris, Gallo, Rotondo, Bajrami End., Posa, Raileanu, Guarda, Haddad, Bajrami Erv., Accorsi.
ARBITRI: Agosti di Trento e Prosperi di Arco Riva. CRONO: Mehilli di Trento

L’appuntamento è per la finale in gara unica di lunedì 16 dicembre (ore 21.15) a Sanbapolis.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri