Serie C2
sabato 7 dicembre 2019
CALCIO A CINQUE
L’Altipiani va, con il Ca5 Rovereto in scia
di Luca Franchini

Conquistato il primato nel turno andato in scena a inizio settimana, l’Altipiani Calcio a 5 ha raccolto importanti conferme e 3 altrettanto importanti punti sul campo del Cus Trento, battuto 6-4. La squadra dell’Alpe Cimbra si conferma così in vetta alla classifica, tallonata dal Calcio a 5 Rovereto, che vince 3-2 il combattuto derby con il Sacco San Giorgio.

A Sanbapolis decidono i Nicolussi Paolaz
Tre gol per Moreno, due per Matteo. È griffato Nicolussi Paolaz il successo esterno dell’Altipiani Calcio a 5 sul campo del Cus Trento, che replica con il tris di Degani e il gol di Martinelli. La squadra dell’Alpe Cimbra va a segno anche con Stefani e s’impone 6-4, confermandosi l’unica squadra ancora imbattuta del torneo, con 10 vittorie e 2 pareggi nelle 14 partite finora disputate.

La formazione dell'Altipiani, capolista del torneo
La formazione dell'Altipiani, capolista del torneo

Il derby al Calcio a 5 Rovereto
Chi si attendeva una sfida equilibrata, combattuta e spettacolare non è stato deluso. Il derby roveretano premia la squadra di mister Civettini, che grazie ai gol di Amadori, Galvagni e Michele Parisi batte di misura il Sacco San Giorgio, a segno con Farinati e Roveda. Per la squadra di Peroni sfuma l’occasione di ottenere un successo di peso, ideale per rilanciarsi in classifica, ma le indicazioni raccolte possono comunque soddisfare l’allenatore-giocatore dei lagarini, che venerdì prossimo sono attesi da un altro derby, questa volta sul campo del Futsal Rovereto.

Baxellari show: lo Judicaria prende quota


Settimana da incorniciare per lo Sporting Club Judicaria, che nel breve volgere di pochi giorni ha scalate posizione su posizione in classifica. Dopo aver inflitto la prima sconfitta in campionato alla Sacra Famiglia (che recupererà l’11 dicembre il match con la neopromossa Gostivar), la squadra di Tione ha conquistato il bottino pieno anche sul campo del Castel Ivano, battuto 5-4 grazie al poker di Baxhellari e al gol di Lodovisi. I valsuganotti non riescono così a dar seguito al successo di inizio settimana sul Fiavé, ma cadono con l’onore delle armi e con 4 reti all’attivo, siglate da Andriollo (3) e Pelloso.

RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA SERIE C2

Ischia, Ledrense e Vigolana ok


La dodicesima giornata regala sorrisi e punti pesanti anche a Ischia, Ledrense e Vigolana, che provano ad allontanarsi dalle zone calde della classifica. A Pergine l’Ischia infligge l’ennesima sconfitta stagionale al fanalino di coda Tavernaro, che grazie ai gol di Angeli, Condini, Gretter, Valandro e Vanin supera 5-2 la formazione di Beppe de Luca (Iori e autogol di Reverdito). La Ledrense, trascinata da un Giorgio Dubini in serata di grazia (5 reti per lui), batte ai punti il Fiavé: a Tiarino di Sotto finisce 6-5 per la formazione di casa, che va in gol anche con Segalla, mentre le marcature dei gialloverdi sono di Francescotti (2), Fenice, Rizzi ed Elvedin Selami.
Torna al successo anche la Vigolana, che infligge la terza sconfitta nelle ultime quattro giornate alla Dx Generation: 10-6 il punteggio in favore del team di Vigolo Vattaro, a segno con Ferrari (4), Grazioso (2), Andrea Sartori ‘89, Faes, Pastore ed Ecco. Per i valsuganotti, invece, doppiette di Gretter e Bini e gol di Alessandrini e Santuari.

Futsal Rovereto vittorioso a Cles nell’anticipo


La dodicesima giornata del massimo campionato provinciale si era aperta giovedì sera con l’anticipo tra Cles e Futsal Rovereto, vinto 3-1 dai lagarini (vedi articolo).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,108 sec.

Inserire almeno 4 caratteri