SporTrentino.it
Serie B

L’Olympia chiude il 2019 in casa contro Belluno

Ultima giornata d’andata e ultimo impegno agonistico del 2019, domani pomeriggio, per l’Olympia Rovereto, che alle 16 affronterà sul campo di casa della Don Milani la Canottieri Belluno.

Una vittoria permetterebbe di chiudere in bellezza una prima metà di campionato fin qui positiva per i lagarini, che hanno finora collezionato tre successi, non senza rammarico per qualche occasione sprecata e i relativi punti lasciati per strada.
Quel che lascia ben sperare nell’ottica del raggiungimento dell’obiettivo salvezza è la costanza di rendimento della squadra allenata da Massimo Cristel che, eccezion fatta per la trasferta di Udine (contro l’Udine City), non ha mai preso preoccupanti imbarcate, nonostante le tante assenze che hanno caratterizzato la prima parte del torneo.
Le statistiche possono alimentare le speranze dei lagarini, che dovranno mettere in campo la consueta grinta e cattiveria per chiudere al meglio il 2019. Un successo proietterebbe Zanini e compagni in una situazione di classifica ideale e consentirebbe loro di mettersi in scia all’avversaria di giornata.
I bellunesi finora hanno perso tutti e tre gli incontri disputati in trasferta, ma sono profondi conoscitori della categoria, al pari dell’allenatore Alessio Bortolini, ormai storico “timoniere” del club. Tra i giocatori di riferimento spiccano Reolon e Brancher, che sono anche i migliori marcatori della squadra.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA E LA CLASSIFICA

I convocati: Scalet rimane in tribuna

Per la sfida di domani pomeriggio, mister Massimo Cristel dovrà rinunciare all’under 19 Matteo Cristel, assente per squalifica in seguito al cartellino rosso rimediato nel derby perso la scorsa settimana sul campo del Bubi Merano. Non ci sarà nemmeno Andrea Scalet, uno dei giocatori di maggiore esperienza della squadra: nel suo caso, però, si tratta di scelta tecnica.
Tra i convocati figurano Tita e Ceschini, i centrali Zanini e Marisa, quindi gli altri giocatori di movimento Fratacci, Pupuleku, Granello, Frisenna, Tenca, Moufakir, Tonini e Voltolini.
Il fischio d’inizio verrà dato alle 16. L’incontro sarà diretto dagli arbitri Fabio Falso di Formia e Francesco Barretta Perrotta di Pinerolo, con Gabriele Civettini di Arco-Riva al crono.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,172 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video