Serie C2
giovedì 19 dicembre 2019
CALCIO A CINQUE
Ca5 Rovereto vince il derby e salta in cattedra
di Luca Franchini

Il Calcio a 5 Rovereto si conferma squadra da derby, batte 2-1 il Futsal Rovereto nella “stracittadina” valevole per la 14esima giornata del campionato di serie C2, si issa al comando della classifica e stasera vivrà da spettatore interessato la sfida tra Cles e Altipiani.

La formazione del Calcio a 5 Rovereto
La formazione del Calcio a 5 Rovereto

Ca5 Rovereto lanciato: è il 7° successo consecutivo


Dopo aver superato Sacco San Giorgio (3-2) e Sacra Famiglia (2-1 esterno), la squadra di mister Mirko Civettini batte anche il Futsal Rovereto, anche in questo caso di misura, e fa sua anche la terza e ultima “stracittadina” del girone d’andata, confermandosi una delle candidate più credibili per la vittoria finale del torneo.
Un paio di intoppi nelle fasi iniziali del campionato sembravano poter ostacolare il cammino del Calcio a 5 Rovereto, che dimostra però il proprio valore nelle sfide che contano. A decidere l’ultimo derby della serie sono i gol di Baldessarini e Perghem, che rendono vana la marcatura di Di Marco e regalano alla loro squadra il settimo successo consecutivo. Non solo, perché il successo sul Futsal Rovereto vale anche il primo posto provvisorio in classifica, in attesa del risultato della sfida di stasera tra Cles e Altipiani. La capolista è ancora imbattuta dopo 13 giornate, con 11 vittorie e 2 pareggi: i due segni “X” sono maturati proprio in trasferta, sui campi di Judicaria e Sacra Famiglia. Al Cles, che dopo un’ottima prima parte di campionato, è incappato in 4 sconfitte consecutive, servirà l’impresa per frenare la corsa della prima classe.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA E LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Domani le altre partite della giornata


La sconfitta del Futsal Rovereto rappresenta un’occasione d’oro per la Sacra Famiglia, che battendo il Castel Ivano domani sera può consolidare il proprio terzo posto e rimanere in scia a Calcio a 5 Rovereto e Altipiani. Calabrò e compagni, a lungo al comando della classifica, hanno incassato due sconfitte nelle ultime tre giornata, ma per loro non si può parlare di crisi. La prima è maturata in trasferta sul campo dello Judicaria, la seconda nel derby con il Ca5 Rovereto, perso 2-1.
Domani sera la squadra di mister Simoncelli avrà un solo risultato a disposizione sul campo del Castel Ivano, reduce dall'importante successo esterno sulla Gostivar.
Digerita, seppur un po’ a fatica, la sconfitta nel match interno con la Ledrense, vuole tornare a correre anche lo Judicaria, che sarà ospite di un Ischia assetato di punti. Medesimo discorso per il Sacco San Giorgio, che va in cerca del bottino pieno con la Dx Generation per riscattare la doppia sconfitta nei derby con Ca5 Rovereto e Futsal Rovereto.
Serata importante anche per la Ledrense, che proverà a dare continuità al successo centrato sul campo dello Judicaria andando in cerca dei 3 punti nel match interno con la Gostivar, mentre a chiudere il programma della serata sarà la sfida tra Vigolana (che ha incassato 4 sconfitte nelle ultime 6 giornate) e il Tavernaro, in cerca di un nuovo acuto dopo la bella vittoria di venerdì scorso nell'incontro con il Cus Trento.
Quest'ultimo ha rinviato al 20 gennaio prossimo la partita casalinga contro il Fiavé.

Partite e arbitri 14ª giornata (venerdì 20 dicembre)


Ca5 Rovereto – Futsal Rovereto 2-1 (giocata mercoledì; Alovisi di Rovereto)
Cles – Altipiani (stasera a Cles ore 21)
Castel Ivano – Sacra Famiglia (a Castel Ivano IC Strigno/Tesino ore 21; Tallabaci di Trento)
Ischia – Judicaria (a Pergine Ist. Garbari ore 21.30; Alosi di Trento)
Ledrense – Gostivar (a Tiarno di Sotto ore 21.15; Fatturini di Rovereto)
Sacco San Giorgio – Dx Generation (a Rovereto Don Milani ore 21; Bushi di Rovereto)
Vigolana – Tavernaro (a Vigolo Vattaro ore 21.30; F. Chini di Trento)
Cus Trento – Fiavé (rinviata al 20 gennaio)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri