SporTrentino.it
Serie B

Olympia con tante assenze a Prata

Fratacci, Bazzanella, Pupuleku, Tonini, Granello e anche il portiere Tita, infortunatosi in allenamento in settimana. È lunga la lista degli assenti in casa Olympia Rovereto, che domani dovrà siglare l’impresa nella seconda giornata del girone di ritorno del campionato di serie B per uscire con un risultato positivo dal campo del più quotato Maccan Prata.
I friulani, che hanno conquistato cinque punti negli ultimi tre turni, sono reduci dal successo esterno conquistato sul campo del Futsal Atesina, mentre i roveretani sabato scorso hanno ceduto di misura al Futsal Cornedo.
La sfida cruciale per la squadra lagarina sarà sabato prossimo, quando ci sarà il derby-salvezza con il Futsal Atesina. Tornare da Prata di Pordenone con qualche punto in tasca rappresenterebbe un “plus”, quasi una sentenza sulla permanenza in categoria di Frisenna e compagni, che ad oggi possono vantare 9 punti di vantaggio sulla zona retrocessione, ovvero sulla coppia che chiude la classifica. Un margine che va difeso con i denti, per evitare rischi nel convulso finale di torneo.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA E CLASSIFICA

I convocati per la sfida del PalaPrata

Per l’Olympia prenderanno parte alla trasferta friulana i portieri Ceschini e Rizzardi, i centrali Zanini e Marisa, gli under 19 Fasanelli e Matteo Cristel (secondi in classifica nel campionato di categoria) e i giocatori di movimento Frisenna, Scalet, Guarda, Tenca, Moufakir e Bozzetta.
Pupuleku, infortunatosi sabato scorso, sarà out per altre due settimane. Bazzanella ha ripreso ad allenarsi ma non è ancora disponibile, al pari di Fratacci e Tonini, ancora dolorante a un piede.
I roveretani si aggrapperanno alla qualità dei propri giocatori di maggiore esperienza, alla garanzia realizzativa di Frisenna (cannoniere della squadra con 16 gol) e alla voglia di emergere dei giovani, che stanno ottimamente impressionando e crescendo gradualmente.
Il Maccan Prata, che all’andata s’impose a Rovereto con un netto 5-1, ha nel laterale Grandinetti il proprio miglior marcatore con 9 gol, assente però in quanto espulso sabato scorso a Laives.
Il fischio d’inizio verrà dato alle 16 al PalaPrata. A dirigere gli incontri saranno gli arbitri Simone Di Filippo di Treviso e Danilo Ianese di Belluno, con Fabio Pozzobon di Treviso cronometrista.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video