Under 19
lunedì 3 febbraio 2020
CALCIO A CINQUE
La baby Olympia vince il derby e vola in vetta
di Luca Franchini

L’under 19 dell’Olympia Rovereto riscatta la sconfitta patita sabato dalla prima squadra, vince il derby regionale con il Futsal Atesina e, complice la sconfitta del Real Arzignano, conquista la vetta della classifica del girone D del campionato nazionale di categoria.

L'under 19 dell'Olympia Rovereto, nuova capolista
L'under 19 dell'Olympia Rovereto, nuova capolista

La formazione roveretana non smette di stupire e ora può inseguire il prestigioso obiettivo di chiudere al primo posto la regular season, per poi lanciarsi nell’avventura dei playoff. Dopo aver battuto l’ormai ex prima della classe Real Arzignano il 19 gennaio scorso, i ragazzi allenati da Andrea Zanini operano il sorpasso ai danni del club vicentino, sconfitto nella “stracittadina” dall’Arzignano Team.
L’Olympia non si lascia sfuggire l’occasione e salta in cattedra grazie al netto successo sul Futsal Atesina, battuto 6-2. Sul campo della Don Milani di Rovereto, dove il club di Laives era passato di misura il giorno precedente nell’attesa sfida valevole per il campionato di serie B, i padroni di casa impongono il proprio gioco e vanno a segno due volte con Onzaca, quindi con Cecchin, Degiampietro e Voltolini, con l’autorete di Paredes a portare a sei le marcature dei lagarini. Il Futsal Atesina risponde con i soli Kisil e Nussbaumer.
La giovane Olympia centra così la settima vittoria consecutiva e si porta a +2 sul Real Arzignano, che ora si trova a inseguire. Le prossime due settimane saranno probabilmente decisive per la squadra roveretana, che affronterà prima il Trento e poi l’Arzignano Team, quarta e terza forza del torneo.

RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA

Gli aquilotti, prossimi avversari di Onzaca & Co., conquistano anch’essi il bottino pieno nell’ultima giornata del torneo, battendo 12-1 il fanalino di coda Cuore e Avanzi: mattatore del match è Mattia Bommassar, che sigla 4 reti e si porta a quota 23, secondo nella classifica marcatori del girone.
Le altre reti dei gialloblù portano la firma di Jaouhari (2), Orefice (2), Perini (2), Binna e Mirko Vivian.
Sconfitte, invece, per l’altra regionale inserita nel girone D, il Bubi Merano, battuto 14-3 dal Carrè Chiuppano.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri