SporTrentino.it
Serie C1

C1 al via, rinviato il big match di Mezzolombardo

In un clima di incertezza dovuto ai problemi di palestre e alla situazione legata alla pandemia di Covid-19, stasera prenderà il via il campionato di serie C1 di calcio a 5. A poche ore dal fischio d’inizio è stato rinviato il big match di giornata, la sfida tra Mezzolombardo e Febbre Gialla.
Motivo del rinvio è l’indisponibilità della palestra dell’Istituto Martini di Mezzolombardo, dove la squadra allenata da Luca Ghezzer gioca le proprie partite casalinghe.
L’attenzione si sposta dunque sugli impegni delle altre annunciate big del torneo. Il Trento, reduce dalla goleada di Coppa con la Gostivar, si presenta ai nastri di partenza del campionato in “pole position” e debutterà sul campo di casa contro la cenerentola Bressanone, in un match che appare dal pronostico scontato.
Più difficile, invece, l’impegno che attende le altre big Mosaico, Futsal Atesina e Real Merano, costrette all’inversione di campo. Il Mosaico sarà impegnato in trasferta sull’ostico parquet della palestra di Fiavé, ospite dei gialloneri del Comano, mentre il Futsal Atesina – appena sceso dalla serie B – se la vedrà con il Fraveggio, che punta a confermare (e perché no migliorare) lo straordinario rendimento della scorsa stagione. Il Real Merano, matricola ma solo sulla carta, aprirà il torneo a Brentonico.
C’è attesa anche per la partita in programma a Cavalese, dove il Futsal Fiemme di mister Roberto Strazzeri proverà a riscattare l’eliminazione dalla Coppa patita venerdì scorso ai calci di rigore per mano del Levico Terme, avversario dei fiemmesi anche stasera.
La giornata odierna segnerà il debutto nella massima serie regionale dell’Alpe Cimbra, che ospiterà il Calcio Bleggio, galvanizzato dal successo esterno in Coppa Italia sull’Imperial Grumo. Quest’ultimo debutterà sul campo di casa, dove riceverà la visita dei bolzanini del Pineta. Completa il quadro la sfida tra Jugend Neugries e Gostivar.
Va ricordato che, secondo quanto riportato dal comunicato emesso dalla Figc trentina, Trento-Bressanone, Imperial Grumo-Pineta e Brentonico-Real Merano verranno disputate a porte chiuse.

PARTITE E ARBITRI DELLA PRIMA GIORNATA

Trento-Bressanone (a Gardolo ore 21; Cazzato di Merano e Serafini di Bolzano – PORTE CHIUSE)
Alpe Cimbra-Calcio Bleggio (a Lavarone ore 21.15; Parisi di Rovereto e Ricci di Rovereto)
Comano Terme Fiavé-Mosaico (a Fiavé ore 21; Meli di Bolzano e Mucciarone di Merano)
Futsal Fiemme-Levico Terme (a Cavalese ore 21.15; Bontadi e Dagostino di Trento)
Fraveggio-Futsal Atesina (a Vezzano ore 21; Repetto e Resuli di Bolzano)
Imperial Grumo-Pineta (a San Michele a/A ore 21; Bushi di Rovereto e G. Moser di Trento – PORTE CHIUSE)
Jugend Neugries-Gostivar (a Bolzano Pal. Gasteiner ore 21; Picca di Merano e Betta di Bolzano)
Mezzolombardo-Febbre Gialla RINVIATA
Brentonico-Real Merano (a Brentonico ore 21.30; PORTE CHIUSE)

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,25 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video