SporTrentino.it
Serie C1

Coppa: remuntada vincente della Febbre Gialla

È finalmente arrivata l’ora del debutto per la Febbre Gialla. Dopo i rinvii delle prime due partite di campionato contro Mezzolombardo (si giocherà il 26 ottobre) e Futsal Atesina (4 novembre), i gialloneri bolzanini hanno fatto il loro esordio stagionale battendo in rimonta lo Jugend Neugries nel primo turno di Coppa Italia di serie C1.

I gialloneri della Febbre Gialla, promossi al secondo turno
I gialloneri della Febbre Gialla, promossi al secondo turno

La Febbre Gialla è dovuta ricorrere al “cuore” e alla caparbietà per ribaltare le sorti di una sfida il cui esito sembrava segnato. Il tabellone segnava 0-4 in favore della formazione ospite, che ha menato le danze nel primo tempo, con i locali fermati tre volte dal palo. Le reti dello Jugend Neugries siglate da Romeo, Chaibi, Es Sarti e Sacco parevano destinate a estromettere subito dai giochi una delle attese protagoniste, ma nella ripresa tutto è cambiato.
La Febbre Gialla, costretta a rinunciare ad alcuni dei suoi pezzi da novanta, si è aggrappata a De Sarro (tripletta) e Garbin (doppietta), che in pochi minuti hanno ribaltato il punteggio. Al 33’ è arrivata la rete del 4-4, al minuto 37 quella del definitivo 5-4, che ha promosso al secondo turno la squadra locale.
Lo Jugend Neugries esce dalla competizione con l’onore delle armi, non senza rammarico. La Febbre Gialla può guardare avanti, con l’obiettivo di ritrovare il giusto passo e lo smalto dei giorni migliori.

Il quadro aggiornato del 1° turno di Coppa

Fraveggio – Comano Terme Fiavé 6-2
Futsal Fiemme – Levico Terme 7-8 d.c.r. (4-4)
Imperial Grumo – Calcio Bleggio 4-7
Trento – Gostivar 15-0
Mezzolombardo – Mosaico 2-1
Febbre Gialla – Jugend Neugries 5-4
Real Merano – Futsal Atesina (14 ottobre)
Brentonico – Alpe Cimbra (19 ottobre)
Pineta – Bressanone (19 ottobre)

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video