SporTrentino.it
Serie C1

Futsal Atesina ok nell’anticipo, rinviata Mosaico-Trento

Il Futsal Atesina fa due su due ed esce con i tre punti in tasca dal campo del Calcio Bleggio, agganciando temporaneamente la vetta della classifica. Degasperi e compagni – che il 4 novembre recupereranno la partita della seconda giornata con la Febbre Gialla – perderanno probabilmente la leadership già stasera, quando si completerà il quadro della terza giornata del massimo campionato regionale.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA DOPO L'ANTICIPO

Il big match di giornata è stato rinviato a lunedì sera, quando si affronteranno due delle principali candidate al titolo. Da una parte del campo ci saranno i campioni in carica del Mosaico (che vinsero il campionato scorso, terminato anticipatamente a causa della pandemia), dall’altra i gialloblù del Trento, che comandano la graduatoria con 6 punti, assieme a Jugend Neugries, Futsal Fiemme, Futsal Atesina e Calcio Bleggio.
Quest’ultimo, vittorioso nei primi due incontri di campionato contro Alpe Cimbra e Mezzolombardo, ha dovuto cedere il passo nell’anticipo della terza giornata al Futsal Atesina, altra candidata al titolo. I giudicariesi hanno tenuto testa alla più quotata avversaria, chiudendo in parità il primo tempo (2-2). Nella ripresa Degasperi e compagni hanno piazzato la stoccata vincente, chiudendo sul 7-5. A trascinare la squadra di mister Giuliani è stato il pivot Fraccaroli, autore di una tripletta: le altre quattro marcature hanno portato la firma di Degasperi, Manarin, Mustafov e Scarduelli. Per i bleggiani, usciti dal campo con l’onore delle armi, sono andati a segno Salizzoni (doppietta), Beatrici, Cherotti e Marco Serafini.

Fraccaroli, autore di una tripletta nell'anticipo
Fraccaroli, autore di una tripletta nell'anticipo

Detto del rinvio di Mosaico - Trento, anche negli altri incontri in programma non mancano i motivi di interesse. C’è grande attesa anche per la sfida di Cavalese tra Futsal Fieme e Febbre Gialla: la formazione di mister Strazzeri ha superato Levico Terme e Fraveggio nelle prime due sfide di campionato e proverà a confermarsi in vetta, cercando di sfruttare il fattore campo e la maggior freschezza atletica, contro un’avversaria che è ancora in rodaggio. I bolzanini, infatti, ha debuttato ufficialmente in questa stagione soltanto mercoledì sera, vittoriosi nella sfida di Coppa Italia contro lo Jugend Neugries, battuto 5-4 in rimonta.
Andrà in cerca di conferme anche il Real Merano, che insegue il quartetto di testa con 4 punti all’attivo e stasera se la vedrà con il Pineta, mentre Mezzolombardo, Imperial Grumo e Levico Terme andranno a caccia del primo successo stagionale in campionato sul campo di casa, opposti rispettivamente a Brentonico, Bressanone e Gostivar.
La matricola Alpe Cimbra, infine, ospiterà il Comano Terme Fiavé: i locali, al debutto in serie C1, proveranno a dar seguito alle buone prestazioni offerte nelle prime due giornate, mentre i gialloneri allenati da Luca Pedrini proveranno a muovere la classifica.

PARTITE E ARBITRI DELLA 3ª GIORNATA

Calcio Bleggio – Futsal Atesina 5-7 (Meli e Frediani di Bolzano)
Futsal Fiemme – Febbre Gialla (a Cavalese ore 21.15; G. Moser e Alosi di Trento)
Imperial Grumo – Bressanone (a San Michele a/A ore 21; Tallabaci e Kodra di Trento)
Jugend Neugries – Fraveggio (a Bolzano Gasteiner ore 21; Mucciarone di Merano e Serafini di Bolzano)
Levico Terme – Gostivar (a Levico Terme ore 21.30; Parisi e Alovisi di Rovereto)
Mezzolombardo – Brentonico (a Mezzolombardo Ist. Martini ore 21; Repetto e Cassata di Bolzano)
Mosaico – Trento (a Bolzano via Roen lunedì 12/10 ore 21.30; Perathoner e Leto di Bolzano)
Real Merano – Pineta (a Merano Palestra Wolf ore 21.30; Debertol di Bolzano e Cazzato di Merano)
Alpe Cimbra – Comano Fiavé (a Lavarone ore 21.15)

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,672 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video