SporTrentino.it
Serie B

Dolomiti Energia, cinquina sotto l'albero

Terzo successo, sempre fra le mura amiche, per la Dolomiti Energia che riesce a battere il Futsal Giorgione (sempre vincente coi lagarini nei precedenti in Under 19) regalandosi tre punti importanti nella corsa salvezza e festeggiare un Natale nella pancia della graduatoria.
Gara vibrante con buon ritmo e tanti giovani in campo con le «pantere» roveretane attente al continuo impiego del portiere avversario come quinto di movimento. L'equilibrio, con azioni su ambo i fronti e Kadu che impegna spesso Ninz dalla distanza si sblocca al 13' quando Moufakir realizza il primo gol stagionale dopo una palla recuperata in mezzo al campo e infilata con un preciso pallonetto alle spalle dell'estremo avversario. Quando mancano meno di tre minuti alla sirena Tonini infila la retroguardia avversaria e Dudu commette fallo sul giocatore di casa uscendo dall'area, forse anche toccando la palla con la mano. Zorzi lo manda sotto la doccia e, essendo il sesto fallo, manda ai dieci metri Frisenna che «battezza» il giovane Bernardi, raddoppiando per i padroni di casa.

Primo gol stagionale per Hassan Moufakir (foto Hodaj)
Primo gol stagionale per Hassan Moufakir (foto Hodaj)

Inizio ripresa con i veneti a ricercare da subito il gol per dimezzare le distanze e, su calcio di punizione, è Duda a battere Ninz accorciando nel terzo giro di lancetta della ripresa. Il match si fa ancora più vibrante con continui capovolgimenti di fronte. Granello in contropiede potrebbe firmare il tris, ma gli manca l'attimo fuggente e si fa stoppare da Bernardi, Ninz dice no a Cerantola, mentre Onzaca in scivolata colpisce il palo al termine di una bella azione in contropiede. Il Giorgione si carica ancora in fretta di falli ed il sesto arriva al 12' per un fallo di Guidolin. Bernardi intuisce la conclusione di Frisenna, ma la deviazione di piede porta il pallone sotto l'incrocio dei pali alla sua destra. I castellani non demordono e riaccorciano con una bella conclusione di Kadu dalla sinistra con una dosata palombella. Il Giorgione prova il portiere di movimento, ma su due palle recuperate la Dolomiti Energia allunga con Onzaca e Granello, prima del gol su «libero» di Cesari assegnato a fil di sirena.

Davide Onzaca, gol e buona pagella
Davide Onzaca, gol e buona pagella

RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA DELL'UNDICESIMO TURNO

DOLOMITI ENERGIA-FUTSAL GIORGIONE 5-3

RETI: 12'38' pt Moufakir (DE), 17'15" pt e 11'35" st Frisenna (DE), 2'22" st Duda (FG), 15'44" st Kadu (FG), 18'22" st Onzaca (DE), 19'46" Granello (DE), 20'00" st Cesari (FG).
DOLOMITI ENERGIA F.: Ninz, Cristel Matteo, Salvador, Moufakir, Marisa, Frisenna, Tenca, Granello, Onzaca, Tonini, Pupuleku, Tita. All. Massimo Cristel.
FUTSAL GIORGIONE: Dudu, Portaluri, Scarparo, Del Mestre, Cesri, Guidolin, Cerantola, Kadu, Gjata, Duda, Fiorese, Bernardi. All. Robson Marani.
ARBITRI: Zorzi di Reggio Emila e Briguglio di Brescia. CRONO: Saggese di Rovereto.
NOTE: gara a porte chiuse. Espulso 17'15" pt Dudu (FG) per aver negato evidente occasione da rete a un avversario. Ammoniti Matteo Cristel, Marisa e Pupuleku (DE), Scarparo (FG). Falli DE pt 4, st 6; FG pt 6, st 6. Tiri liberi DE 2/2, FG 1/1.

Autore
Cristiano Caracristi
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video