SporTrentino.it
Serie B

La Dolomiti Energia non sfigura contro la capolista

Contro la capolista (a punteggio pieno) Sporting Altamarca la formazione della Dolomiti Energia Futsal esce con una preventivata sconfitta, ma con la consapevolezza di essersela giocata, pur con diverse assenze, a testa alta e rimanendo in partita fino alla fine. Il team di Cristel scende in Veneto con Marisa, Pupuleku, Frisenna e Tita out, fra i convocati anche il portiere Ceschini che non giocava dalla scorsa stagione.
Primo tempo da lustrarsi gli occhi per i trentini che chiudono in vantaggio con le reti di Bazzanella e Tenca contro quella di El Johari per i padroni di casa. La gara inizia ad alti ritmi e con rovesciamenti di fronte repentini. Ninz sbarra subito la strada a Baron, poi Bazzanella, su assist di Granello, chiude un perfetto contropiede infilando Miraglia sotto le gambe. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere con Moufakir decisivo con un salvataggio sulla linea. Il pari lo firma El Johari che deposita in rete dopo un'azione di forza di Halimi. I lagarini non si scompongono e tengono botta ai quotati avversari. Quando mancano due minuti alla sirena è Tenca ad infilare sotto la traversa il nuovo vantaggio delle pantere al termine di un'azione personale. A poco dal riposo Ninz in uscita travolge Baron e viene espulso. Entra Ceschini che si fa subito trovare pronto con due interventi decisivi in inferiorità numerica.

Loris Tenca ha realizzato il raddoppio della Dolomiti Energia
Loris Tenca ha realizzato il raddoppio della Dolomiti Energia

Ad inizio ripresa, sempre con l'uomo in meno, Baron trova il pari ben presto per i veneti che poi allungano nello spazio di pochi minuti dapprima con lo sfortunato autogol di Tenca su centro di Baron e poi col bel pallonetto dell'ottimo Halimi. Al 7' finisce negli spogliatoi Meo dell'Altamarca per doppio giallo, ma i lagarini non riescono ad approfittarne nei due minuti con l'uomo in più, rischiando anche in contropiede. Sugli scudi i due portieri con Ceschini decisivo su Rosso e poi Miraglia su Moufakir. Nel finale emozioni condensate negli ultimi minuti: dopo un palo esterno di Moufakir, Ait Cheik fallisce la cinquina da buona posizione, mentre Miraglia nega il tris della Dolomiti Energia ad una rasoiata di Bazzanella che, a sua volta, diventa sfortunato protagonista a tre secondi dalla fine quando prova a rilanciare un pallone dalla linea di fondo difensiva trovando la respinta di Murador che infila Ceschini e chiude i conti.
Sabato scontro diretto per le «pantere» sul campo del Palmanova.

Esordio stagionale per Leonardo Ceschini
Esordio stagionale per Leonardo Ceschini

RISULTATI E MARCATORI DELLA SESTA DI ANDATA RECUPERATA I

LA CLASSIFICA AGGIORNATA

SPORTING ALTAMARCA-DOLOMITI ENERGIA 5-2

RETI: 6'59"pt Bazzanella (DE), 14'13"pt El Johari (SA), 18'00"pt Tenca (DE); 35" st Baron (SA), 3'10"st Tenca (DE) autorete, 4'21"st Halimi (SA), 19'57" st Murador (SA).

SPORTING ALTAMARCA: Miraglia, Murador, Malosso, Coppe, Ait Cheik, Halimi, Meo, Baron, Rosso, El Johari, Casarin, Mattiola. All. Kim Serandrei.
DOLOMITI ENERGIA F.: Ninz, Matteo Cristel, Salvador, Moufakir, Fasanelli, Tenca, Granello, Bazzanella, Onzaca, Tonini, Simoncelli, Ceschini. All. Massimo Cristel.
ARBITRI: Mazzoni di Ferrara e Finotti di Rovigo. CRONO: Soligo di Castelfranco V.
NOTE: espulsi Ninz (DE) a 18'39" pt per gioco violento e Meo (SA) per doppia ammonizione. Ammoniti Halimi, Baron e mister Serandrei (SA); Fasanelli (DE). Falli SA pt 5, st 3; DE pt 5, st 5. Nessun tiro libero.

Autore
Cristiano Caracristi
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,43 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video