SporTrentino.it
Serie B

La Dolomiti Energia si arrende all'Hellas Verona

VERONA – Una Dolomiti Energia ricca di assenze (Bazzanella, Ceschini, Frisenna, Onzaca e Tenca più Moufakir per l’intera ripresa) esce con un «cappotto» dal Palasport veronese, maturato soprattutto nel finale quando una direzione di gara alquanto discutibile ha pensato bene di inasprire una gara tranquilla estraendo cartellini come biglietti della lotteria su ambo i fronti. Ne hanno fatto le spese, in casa trentina, soprattutto Thyago e Simoncelli con due gialli che giocoforza faranno saltare loro il prossimo match casalingo contro la Canottieri Belluno.

Manzali fra Tita e Marisa
Manzali fra Tita e Marisa

La gara parte subito coi padroni di casa a tenere il pallino del gioco e la formazione trentina a controllare al meglio la loro forza d’urto. Al 6’ ci vuole una prodezza balistica di Leleco a sbloccare il match con un tiro infilato all’incrocio. Dopo un’occasione per Marisa, fermato fallosamente al limite e un palo di Manzali, è quest’ultimo a raddoppiare su assist di Donin. La gara fila via fino a metà ripresa quando il secondo giallo per Thyago, ammonito assieme a Rocha, porta la superiorità numerica per i padroni di casa con Leleco che la risolve in trenta secondi su assist di Amoroso. La formazione di Cristel prova il portiere di movimento, ma l’azzardo non porta frutti come in passato e il piede caldo di Leleco infila la porta sguarnita in breve tempo. La seconda ammonizione di Simoncelli permette un altro «power play» al team di Milella con Manzali a firmare la propria doppietta ed il quinto gol gialloblù. Chiude il conto ancora Leleco, sempre con la porta roveretana sguarnita dal portiere di movimento.

Fasanelli affrontato da Rocha
Fasanelli affrontato da Rocha

Ora una settimana per il match con il team della Canottieri Belluno dove servirà ritrovare qualche pedina e sicuramente un po’ più di serenità.

HELLAS VERONA-DOLOMITI ENERGIA F. 6-0

RETI: 5’02” pt, 13’05” st, 13’46” st e 18’25” st Leleco , 9’46” pt e 15’26” st Manzali

HELLAS VERONA: Kleber, Dal Corso, Leleco, Gyedu, Ziberi, Amoroso, Manzali, Rocha, Buonanno, Martin, Donin Mazzoni. All. Pino Milella.
DOLOMITI ENERGIA FUTSAL: Tita, Thyago, Matteo Cristel, Salvador, Chavi, Moufakir, Marisa, Fasanelli, Granello, Tonini, Simoncelli, Ninz. All. Massimo Cristel.
ARBITRI: Sommese (Lecco) e Schito (Milano).
CRONO: Nori (Vicenza).
NOTE: espulsi a 12’32” st Thyago (DE) e 15’10” st Simoncelli (DE) per doppia ammonizione; ammoniti Dal Corso. Amoroso, Rocha, Buonanno e Martin (HV), Chavi e Marisa (DE). Espulso il dirigente Dal Fiume (DE) per proteste. Falli HV pt 4; st 4; DE pt 3; st 4. Nessun tiro libero.

RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATORI DELLA 22ª GIORNATA

Foto di Leo Hodaj

Autore
Cristiano Caracristi
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video