SporTrentino.it
Serie C1

Goleada Futsal Atesina, primo sorriso per il Mezzolombardo

Il sesto successo consecutivo del Futsal Atesina, la prima gioia piena della stagione per il Mezzolombardo. I due posticipi della nona giornata del campionato di serie C1 hanno regalato nuove conferme alla squadra di Laives, che ha inflitto una severissima punizione al fanalino di coda Bressanone, portandosi a -3 dalla vetta della classifica, nella serata in cui è arrivato il primo successo in campionato per il team rotaliano allenato dalla coppia Ghezzer-Furlan, vittorioso sul difficile campo del Calcio Bleggio.

Il Futsal Atesina può esultare per il 6° successo consecutivo (foto A. Casna)
Il Futsal Atesina può esultare per il 6° successo consecutivo (foto A. Casna)

Il Futsal Atesina è stato fedele al pronostico nel testacoda con l’ultima della classe ed è andato oltre, mettendo a segno ben 15 gol e mantenendo inviolata la propria porta. A salire in cattedra, su tutti, sono stati Manarin e Secchi (autori di 4 e 3 reti), con Fabio Vanin, Moretti (una rete su rigore) e Thiandoume che hanno siglato una doppietta ciascuno. Ad arrotondare il punteggio ci hanno pensato Iachemet ed un’autorete di Gennaro Cosimo, per il 15-0 finale.
Per il Futsal Atesina è così arrivata la sesta vittoria di fila, che proietta la squadra allenata da Thomas Giuliani al secondo posto solitario in classifica a 3 punti dalla capolista Trento, ricordando che gli aquilotti devono ancora osservare il turno di riposo.

RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA

Mezzolombardo corsaro: a Fiavé arriva il 1° successo stagionale

Il Mezzolombardo ha scelto il sempre ostico campo di Fiavé – e un avversario altrettanto ostico come il Calcio Bleggio - per sbloccarsi e conquistare la prima vittoria stagionale.
I rotaliani, che nelle prime otto giornate avevano conquistato un solo punto (nel derby con l’Imperial Grumo, sono riusciti a sbloccarsi.

Il Mezzolombardo durante un time out (foto Ssd Mezzolombardo)
Il Mezzolombardo durante un time out (foto Ssd Mezzolombardo)

Una doppietta di Malfatti, i gol di Corrà e Loner e un’autorete di Andrea Serafini hanno permesso alla squadra allenata dal duo Ghezzer-Furlan di imporsi in terra giudicariese: 5-2 il finale, con Cesare Berasi e Marco Serafini a segno per i padroni di casa.
Il risultato maturato a Fiavé ha portato una ventata di serenità in casa Mezzolombardo, in vista degli importanti scontri diretti con Levico Terme e Bressanone.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video