calcioa5.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie C1

Il Trento va in testacoda con l’Imperial, aggancio Real Bubi

Il Trento va in testacoda con l’Imperial Grumo e viene agganciato in vetta alla classifica dal Real Bubi Merano, che piega la resistenza della ViPo Trento, nella giornata in cui sorridono anche Mezzolombardo e Calcio Bleggio, ora appaiate al terzo posto a -3 dalla vetta.

Il risultato a sorpresa matura a Gardolo, dove arriva la prima sconfitta stagionale per il Trento, sempre vittorioso nei sette precedenti incontri. A siglare l’impresa è l’Imperial Grumo, che s’impone con un netto 5-0 sul campo degli aquilotti, caduti sotto i colpi di Scivittaro (doppietta), Fontanari, Panizza e Pedrotti.
Il Real Bubi Merano approfitta prontamente dell’occasione per agganciare gli aquilotti al primo posto della graduatoria. La ViPo Trento regge per un tempo in casa dei meranesi, che nella ripresa operano l’accelerazione vincente, andando a chiudere sul punteggio di 7-3: le reti dei giallorossi portano la firma di Bajdar (3), Ergian Mustafov (2), Haddad e Mancin, con Diaz Florez, Eccel e Mastroiacovo a segno per la formazione ospite.
Ora al comando della classifica c’è dunque una coppia, inseguita da un altro duo, quello composto da Mezzolombardo e Calcio Bleggio. I rotaliani non lasciano scampo alla matricola Arco, battuta 13-6 per effetto delle marcature di Luchin (4), Pittigher (3), Loner (2), Pangrazzi (2), Terracciano (2) e Stech (tripletta di Giannachi, doppia di Piazzola e Decarli per gli arcensi).
Il Calcio Bleggio, invece, supera la concorrenza della Febbre Gialla, che esce sconfitta dalla palestra di Fiavé: 10-8 il finale, con Leonardo Serafini (5 reti per lui) eroe della serata. A completare l’opera sono Berti (2), Malacarne (2) e Berasi. I gol dei bolzanini sono di Matteo Crepaldi (3), Lazzarini (3), Nardelli e Perini.
Vitoria anche per il Pineta, che supera il Cus Trento in trasferta (4-1 con reti di Folchini, Raileanu, Rotondo e Tait per la formazione di Laives), mentre Futsal Fiemme e Cles chiudono in parità, con i nonesi Bentivoglio, Biliotti e Carrara che replicano a Matteo Tomasi (2) e Dallavalle.
Sorride, infine, il Neugries, che batte 8-4 la Gostivar e conquista 3 punti pesanti in ottica corsa-salvezza.

RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video