SporTrentino.it
Serie C1

Trento e Pineta per il poker, big match a Merano

Le due capolista Trento e Pineta, ancora a punteggio, andranno a caccia del poker stasera nel quarto turno del campionato di serie C1, che avrà nella sfida tra Real Bubi Merano e Futsal Atesina il big match di giornata.

Insidie Febbre Gialla e Calcio Bleggio per le capolista

Non saranno da meno, però, le due sfide in programma a Gardolo e a Laives, non prive di insidie per le prime della classe. Il Trento è partito con il piede pigiato sull’acceleratore ed è reduce dal roboante 11-0 esterno inflitto al Bressanone. Gli aquilotti oggi riceveranno la visita della Febbre Gialla, che venerdì scorso ha impattato (0-0) con il Futsal Fiemme ed è attualmente a quota 4 punti in classifica.
Il pronostico pende dalla parte dei gialloblù, ancor più perché i bolzanini sono alle prese con alcuni problemi di formazione, complici infortuni e l’indisponibilità di alcuni giocatori.
Non potrà concedersi distrazioni – ancor più – il Pineta, che affronterà sul campo di casa il Calcio Bleggio, pronta a candidarsi per il ruolo di temibile outsider. I giudicariesi, a riposo nella prima giornata, hanno poi vinto le due successive sfide, battendo in trasferta lo Jugend Neugries e poi incassando di buon grado un 6-0 a tavolino nel difficile match casalingo con il Real Bubi Merano, che non si è presentato all’appuntamento.
Quello di stasera rappresenterà un importante banco di prova per Malacarne e compagni, che non vorranno certo recitare la parte della vittima sacrificale. Il Pineta, dal canto proprio, si presenterà all’appuntamento con il morale altissimo, forte dei tre successi conquistati nelle prime tre giornate, contro Bressanone (7-1 esterno), Febbre Gialla (4-0) e Jugend Neugries (7-2 in trasferta).
La squadra di mister Ceccarelli ha subìto soltanto tre reti finora e vanta la miglior difesa del torneo.

Big match a Merano

Il campionato è appena iniziato, ma la partita in programma stasera al Palestrone Karl Wolf di Merano avrà grande peso e significato per le ambizioni delle due contendenti. Il Real Bubi Merano, presentatosi ai nastri di partenza del torneo come una delle candidate forti al titolo, è già costretto a inseguire, complice la “disgraziata” sconfitta a tavolino patita con il Calcio Bleggio e il conseguente punto di penalizzazione in classifica. I giallorossi meranesi, che hanno già osservato il turno di riposo, hanno 2 soli punti in classifica e stasera se la vedranno con un’altra big, il Futsal Atesina, che venerdì scorso non è sceso in campo e vuole riscattare l’8-4 esterno incassato alla seconda giornata sul campo del Mosaico.
Chi vincerà rilancerà le proprie ambizioni. Chi perderà vedrà allontanarsi ulteriormente la testa della classifica. Il campionato è lungo, ma i punti in palio oggi a Merano sono pesanti, pesantissimi.

Le altre sfide di giornata

Alle spalle del duo di testa Trento-Pineta c’è l’Alpe Cimbra, che stasera punta a mantenere l’imbattibilità stagionale e a confermarsi nei quartieri nobili della classifica. A Lavarone arriverà il fanalino di coda Bressanone, che nei tre match fin qui disputati ha messo a segno una sola rete, contro i 22 al passivo.
È ancora imbattuto, con 5 punti all’arrivo, anche il Futsal Fiemme, che stasera cercherà di sfruttare il fattore campo e di far valere le proprie qualità nella sfida allo Jugend Neugries, ancora fermo al palo.
Di indubbio interesse anche il confronto tra Mosaico e Mezzolombardo: i bolzanini hanno dovuto fare i conti con alcuni problemi di formazione in avvio di torneo e hanno già incassato due sconfitte. I rotaliani hanno conquistato il primo punto della stagione venerdì scorso nel derby con l’Imperial Grumo (stasera impegnato in casa con il Levico Terme) e cercano un successo pesante per rilanciarsi.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA E CLASSIFICA

Partite e arbitri 4ª giornata

Trento – Febbre Gialla (a Gardolo ore 21; Tallabaci e G. Moser di Trento)
Alpe Cimbra – Bressanone (a Lavarone ore 21.15; Bontadi di Trento e Parisi di Rovereto)
Futsal Fiemme – Jugend Neugries (a Cavalese ore 21.15; Dagostino e Plotegher di Trento)
Imperial Grumo – Levico Terme (a San Michele a/A ore 21; Frediani e Resuli di Bolzano)
Mosaico – Mezzolombardo (a Bolzano via Roen ore 21; Savoca e Mucciarone di Merano)
Pineta – Calcio Bleggio (a Laives ore 21; Cazzato di Merano e Corradini di Bolzano)
Real Bubi Merano – Futsal Atesina (a Merano K. Wolf ore 21.15; Testa e Tappeiner di Merano)
Riposa: Gostivar.

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video