calcioa5.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie C2

Besenello alla finale playoff, Levico e Tridentum retrocesse

Il Besenello supera l’Energy Rovereto nell’ultima giornata del campionato di serie C2 e si garantisce l’accesso diretto alla finale playoff con il Fraveggio, escludendo dagli spareggi-promozione il Fiavé, a cui non basta un successo sul campo del Levico Terme. Quest’ultimo saluta la compagnia e retrocede in serie D assieme alla Tridentum, mentre Avio e Marlengo si giocheranno la permanenza in categoria ai playout.

Il Besenello si giocherà la promozione in C1 con il Fraveggio
Il Besenello si giocherà la promozione in C1 con il Fraveggio

Besenello-Fraveggio si sfideranno per un posto in C1

Sarà una tra Besenello e Fraveggio a salire in serie C1 assieme alla regina del campionato Dx Generation, già promossa con due turni d’anticipo. Il Besenello batte 8-3 in trasferta l’Energy Rovereto (con doppiette di Kettani e Stremtan) e raggiunge il Fraveggio alla finale playoff (il primo turno non verrà disputato in virtù del gap tra seconda e quinta classificata, così come tra terza e quarta).
La squadra di Vezzano, a propria volta, chiude la regular season con una vittoria, superando 7-3 l’Ortigaralefre grazie alle doppiette di Carassia, Corona e Gasperetti e una rete di Ungureanu.

Besenello ed Energy Rovereto schierate al centro del campo
Besenello ed Energy Rovereto schierate al centro del campo

Tridentum e Levico Terme retrocesse in serie D

Il Fiavé conquista un successo che non basta per garantirsi la possibilità di disputare i playoff, ma il risultato maturato in terra giudicariese (8-5 con poker di Margonari) condanna alla retrocessione il Levico Terme. Saluta la compagnia anche la Tridentum, che cade sotto i colpi della capolista Dx Generation (9-5 con triplette di Matteo e Moreno Nicolussi Paolaz).

Avio e Marlengo ai playout

Nonostante la sconfitta incassata a Vezzano, l’Ortigaralefre può brindare alla salvezza, complice la sconfitta del Marlengo, superato 7-3 a Pergine dall’Altavalsugana (da segnalare le doppiette di Segatta e Valandro). Gli altoatesini si giocheranno la permanenza in categoria con l’Avio, al quale non basta un successo per evitare i playout: la formazione aviense vince a Cembra (6-4 con “doppie” di Filippi e Vicentini) e aggancia a quota 27 punti l’Ortigaralefre. La squadra di Ospedaletto, però, si garantisce un miglior piazzamento in graduatoria grazie al maggior numero di reti segnate nel doppio scontro diretto (all’andata successo 7-3 per l’Ortigaralefre, nel match di ritorno successo di misura dell’Avio, 5-4).
Nell’altro incontro della giornata, infine, brinda il Futsal Fiemme, che si congeda dal proprio pubblico con un rotondo 5-0 rifilato allo Judicaria: i gol sono di Dallavalle (2), Bonelli, Cagli e Defrancesco.

RISULTATI DELLA GIORNATA, MARCATORI E CLASSIFICA

Autore
Luca Franchini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,875 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video